Dolce & Gabbana la Sicilia nel cuore


Una storia che parte da una bellissima isola del sud per poi raggiungere il grande successo nelle passerelle di tutto il mondo, due designer, ma soprattutto due talenti fondatori di uno dei marchi più amati in assoluto, si ispirano ancora una volta alle loro origini per trarne una collezione degna del nome che porta.
L'alta moda di Dolce e Gabbana credo che abbia un anima che vive e questo lo dimostrano i capi che sto per mostrarvi, ma soprattutto la maniera in cui vengono proposti, quasi come se volessero raccontare una storia, quella storia di un popolo, di una cultura,  ma soprattutto di un cuore che anche attraverso la moda e le sue creazioni, mantiene vivo il legame con la sua terra di origine, la Sicilia.




Abiti interamente ispirati a quelli indossati dalle donne sicule di un tempo, il pizzo, che predomina l'intera collezione, declinato sotto ogni aspetto e utilizzato anche per sottolineare i minimi dettagli come ad esempio la calza parigina che si intravede.
Un altro dettaglio sulla quale voglio soffermare la mia, e anche la vostra attenzione, è senza dubbio la storica e simbolica veletta in pizzo nera, utilizzata dalle donne sicule in momenti particolari della loro vita, oggi reinterpretata dall'alta moda come accessorio di estrema eleganza.


Da notare anche le stampe dei tessuti, sembrano dei veri e propri dipinti artistici, come vedete la collezione e l'intera campagna pubblicitaria si ispirano non solo alla sicilia come terra, ma anche ai valori siciliani come la famiglia e l'unione di essa, un dettaglio da sottolineare in questa foto è appunto la bambina seduta accanto alla nonna, un immagine che colpisce immediatamente, e per chi come me ha la fortuna di avere una nonna nata e cresciuta in sicilia, è anche un modo per rivivere quei momenti vissuti in prima persona da bambina.


Infine ci tengo particolarmente a mostrarvi questa immagine perchè credo che sia quella simbolica in assoluto, un quadretto perfetto per esprimere al meglio una storia, fatta di moda, talento, creatività, cultura e soprattutto amore per la propria terra.

Commenti

  1. Bellissima campagna :)

    Ti seguo, spero tu voglia ricambiare :)

    http://fashionismyway.blogspot.com/

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari